d'Addario - Porte blindate su misura - Foggia

Con il Bonus infissi 2021 la tua porta blindata ti costa la metà


Installare la vostra nuova porta blindata oggi è ancora più conveniente. Grazie al Decreto Rilancio entrato in vigore a partire dal 1° luglio 2020, avete la possibilità di ottenere con la ditta d’Addario uno sconto immediato in fattura del 50% per l’acquisto della porta o portone blindato fino al 31 dicembre 2021.

Lo “sconto in fattura” è una modalità di rimborso che consente di optare per avere uno sconto, di pari importo, applicato direttamente sulla fattura del fornitore invece che per la detrazione fiscale sull’Irpef da “spalmare” in 10 anni o 5 anni prevista dalle diverse tipologie di ecobonus.

Il Decreto Rilancio 2020
Grazie al Decreto Rilancio (Legge 77/2020), sono previsti diversi incentivi e agevolazioni per rilanciare la ripresa economica del nostro Paese come l’Ecobonus 2020, prorogato anche per tutto il 2021.

Infissi Ecobonus 2021 con cessione del credito Per incentivare il rilancio economico del Paese, il Decreto Rilancio 2020 offre la possibilità di ottenere immediatamente uno sconto su tutte le spese effettuate per migliorare l’efficienza energetica degli edifici.
Potrai beneficiare immediatamente di uno sconto in fattura per porte e portoni blindati del 50% sul prezzo finale.

Come funziona la cessione del credito Ecobonus?

L’Ecobonus è un credito concesso dallo Stato italiano ai cittadini sotto forma di detrazioni fiscali. Viene erogato per tutti quegli interventi atti a migliorare la classe energetica di un edificio, arrivando a coprire per i serramenti di una singola unità immobiliare, il 50% delle spese totali sostenute fino a un limite massimo di 60.000 euro.

Di base, questa detrazione può essere ripartita in egual misura su un periodo di 10 anni; in alternativa è possibile cedere il proprio credito, pari quindi alla detrazione Irpef spettante, al fornitore dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi, come pagamento parziale del corrispettivo previsto.

Il vantaggio immediato consiste nella riduzione sull’intero importo di acquisto, senza dover aspettare di recuperare il 50% della spesa nei 10 anni previsti dalla normativa.

bonus infissi 2021

Come funziona la cessione del Bonus ristrutturazione?

Anche il Bonus ristrutturazione è un credito concesso dallo Stato tramite detrazioni fiscali. Viene erogato per i lavori di ristrutturazione edilizia eseguiti entro il 31 dicembre 2021, inclusa la sostituzione dei serramenti, a condizione che questa comporti una diminuzione dei valori di trasmittanza termica degli infissi.

Tale detrazione arriva a coprire, per i serramenti di una singola unità immobiliare, il 50% delle spese totali sostenute fino a un importo massimo di 96.000 euro. Anche in questo caso la detrazione fiscale può essere ripartita in egual misura in un periodo di 10 anni; in alternativa è possibile cedere immediatamente il proprio Bonus Ristrutturazione, pari quindi alla detrazione Irpef spettante, al fornitore dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi come pagamento parziale del corrispettivo previsto.

L’effetto è un risparmio istantaneo sull’intero importo di acquisto, senza dover aspettare 10 anni di sgravi fiscali per recuperare il 50% della spesa.

Non esitate a contattarci per un preventivo gratuito per i tuoi portoni blindati su misura!

Sede Realizzativa
Via di Salsola, 28 – Foggia IT
+39 0881 708555

Showroom
Viale degli Artigiani, 7/b – Foggia IT
+39 0881 720964
+39 335 7235445

Mail: info@daddarioporteblindate.it